Accessibilità per tutti! Come ci arriviamo?

COMUNICATO STAMPA

Attraverso l’App e i moduli di formazione di ACCESS4ALL coltiveremo pratiche di inclusione e forniremo uno spazio sicuro per la condivisione delle conoscenze per progredire in una società più inclusive.

ACCESS4ALL aiuterà l’integrazione delle persone con disabilità nelle società locali creando moduli di formazione e fornendo informazioni aggiornate sulle pratiche che vengono sviluppate e condivise dai paesi dell’UE. ACCESS4ALL sta lavorando per essere il punto di incontro per la collaborazione, la condivisione delle conoscenze e una fonte finale aperta di informazioni al fine di migliorare praticamente la qualità della vita dei cittadini con disabilità e promuovere una società inclusiva.

In che modo esattamente il progetto sostiene l’integrazione delle persone con disabilità?

Verso la fine di settembre 2022 ACCESS4ALL introdurrà una formazione online per insegnanti, politici, personale amministrativo locale, operatori sociali, ecc, per ampliare le loro conoscenze su ciò di cui un gruppo importante dei loro elettori, le persone con disabilità, può avere necessità per poter lavorare al meglio per l’inclusione. I nostri moduli toccano argomenti come le politiche internazionali sull’accessibilità, l’intelligenza emotiva, il mainstreaming della disabilità, le potenzialità di una società inclusiva e altro ancora. È importante, come decisore politico o persona influente, capire la situazione che le persone con disabilità stanno vivendo attualmente, dove sono stati raggiunti progressi e dove potremmo migliorare. Dopo il completamento dei moduli ogni partecipante dovrebbe aver acquisito una conoscenza più completa su come accogliere meglio le persone con disabilità. Ogni partecipante riceverà un certificato al completamento dei moduli.

I nostri moduli di formazione sono solo una parte del progetto ACCESS4ALL, la seconda parte è la condivisione delle conoscenze. Abbiamo passato gli ultimi mesi a raccogliere dati sulle buone pratiche per l’inclusione da ogni partecipante al progetto. I nostri partner in Austria hanno scoperto che il Kunsthistorisches Museum Wien sta introducendo dei tour appositamente coordinati per le persone con problemi di vista; il nostro tour è stato guidato dalla signora Krall. In Spagna, hanno avviato iniziative come Finanza Inclusiva, volte a promuovere l’educazione finanziaria per le persone con disabilità intellettuali e difficoltà di apprendimento. In Francia, hanno introdotto Hello Handicap, la prima fiera di reclutamento digitale (su internet e sui telefoni cellulari) dedicata alle persone con disabilità. In Grecia, l’istituzione dell’Assistente Personale per le persone con disabilità è stata creata per la prima volta nell’ottobre 2021 per migliorare la loro vita indipendente. Il programma sarà implementato su una base pilota dal 2022.Ci sono molte buone pratiche in tutta l’UE e ACCESS4ALL raccoglierà più informazioni e fornirà un punto di riferimento sul loro sito web dove potremmo lavorare insieme e imparare gli uni dagli altri.

ΈACCESS4ALL aiuterà l’integrazione delle persone con disabilità nelle società locali creando moduli di formazione e fornendo informazioni aggiornate sulle pratiche che vengono sviluppate e condivise dai paesi dell’UE. ACCESS4ALL sta lavorando per essere il punto d’incontro per la collaborazione, la condivisione delle conoscenze e una fonte finale aperta di informazioni al fine di migliorare praticamente la qualità della vita dei cittadini con disabilità e promuovere una società inclusiva. C’è molto altro da aggiungere, ma non sono rimaste abbastanza parole nel nostro computo. Se volete saperne di più o rimanere aggiornati sulla evoluzione del nostro progetto ci sono alcuni modi per farlo: visitando il nostro sito web, registrandovi per ricevere le nostre newsletter e anche seguendo le nostre piattaforme di social media.

Disclaimer:
Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione dei contenuti, che riflettono solo le opinioni degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni ivi contenute.

Accessibilità per tutti! Come ci arriviamo?
Torna su