Descrizione del Progetto

ACCESS4ALL

Il progetto ACCESS4All favorisce, attraverso un approccio olistico ed integrato le possibilità di creare elementi di integrazione per tutti coloro che, direttamente o indirettamente, sono coinvolti nell’integrazione delle persone disabili.Le statistiche ci danno una misura della necessità di un simile progetto. In base al Rapporto Mondiale sulle Disabilià dell’OMS (2020), il numero di persone che si trova ad affrontare una qualche forma di disabilità è superiore al 15%. L’Eurostat riporta che il 37% della popolazione europea dai 15 anni in su manifesta una qualche forma di disabilià con gravi o lievi limitazioni fisiche o sensoriali e si trova pertanto a dover superare barriere personali e sociali.

 Tuttavia c’è una carenza di una corretta infromazione e di consapevolezza sulla disabilità. I Comuni ad esempio, non sanno come creare ambienti urbanistici adatti ai disabili attraverso iniziative ed azioni mirate. Da tutto ciò deriva che le persone disabili devono affrontare giornalmente esperienze di discriminazione: esclusione sociale, povertà, diseguaglianze economiche, limitate possibilità di lavoro, limitato accesso alla sanità, alla giustizia, all’istruzione e all’apprendimento. E’ di estrema importanza per queste persone avere diritto ad essere membri attivi della società al pari degli altri ed avere le stesse possibilità di accesso al mondo del lavoro ed alla vita culturale e sociale. 

La nostra Mission

“Non sono le nostre disabilità, ma le nostre abilità che contano” – Chris Burke.

Acquisire consapevolezza sui bisogni e i diritti fondamentali delle persone disabili a livello locale e regionale al fine di migliorare concretamente la qualità della loro vita.

Stabilire una procedura di validazione delle competenze e delle conoscenze per le persone/discenti che partecipano alle attività di capacity building pormosse dal progetto ACCESS4All.

Migliorare le capacità dei partecipanti attraverso l'acquisizione di consapevolezza e conoscenza su come migliorare le politiche relative alle disabilità nella propria area e facilitare l'inclusione e la qualità della vita dei membri disabili della comunità e di conseguerza dotarli di competenze e conoscenze su campagne e iniziative per la creazione di società rispettose ed inclusive delle disabilità.

Risultati

“Decido di non includere la disabilità tra le mie abilità” Robert M. Hensel

I partecipanti/discenti acquisiranno le corrette, necessarie ed aggiornate conoscenze e competenze in relazione ad una varietà di argomenti relativi alla disabilità e a scenari inclusivi concreti per la partecipazione delle persone disabili nella vita privata, sociale e lavorativa.

Inoltre, con riferimento ad un pubblico più vasto, sempre più membri delle comunità locali saranno informati e resi consapevoli della necessità di pratiche inclusive e non discriminatorie per il raggiungimento degli stessi diritti per tutti.

I corsisti verranno dotati di strumenti appropriati per la validazione delle loro competenze e conoscenze.

Risultati a lungo termine

“Quando tutti dicono che non puoi farlo, la tua determinazione dice che TU PUOI FARLO” Robert M. Hensel

Le persone disabili godranno di eguali possibilità ed opportunità nella vita sociale, culturale e lavorativa.

Gli organi decisionali rilevanti saranno ulteriormente rafforzati nell'esercizio delle pratiche a favore dei disabili.

Le comunità locali risulteranno più inclusive.

Qualche domanda?

Se avete dubbi o domande per favore contattateci.

Torna su