Introductory Module-it

2.6. SPAGNA

  La normativa spagnola copre una varietà di problemi riguardanti le PcD come l’istruzione, l’impiego, la sanità, l’eguaglianza economica la vita sociale e l’accessibilità. Queste normative garantiscono eguali opportunità ed eguale trattamento per le PcD. Situazione Attuale Istruzione C’è una differenza tra il livello di istruzione delle persone disabili e non. Pertanto il sistema scolastico […]

2.5. ITALIA

  In Italia la situazione generale circa la disabilità e l’accessibilità è apparentemente ben tutelata dalla legislazione nazionale e regionale, ivi inclusa la tutela costituzionale esistente a partire dal 1960. La normativa sulle disabilità è varia (si basa su due diritti fondamentali: il diritto di eguaglianza ed il diritto alla salute).   L’Italia ha ratificato […]

2.4. GRECIA

  In Grecia non c’è mai stata una strategia o un piano nazionale per le disabilità fino al 2020 ((Piano Di Azione Nazionale Greco per le DIsabilità 2020) , e ciò anche se il 10% della popolazione ha una forma di disabilità. Le politiche sono guidate mediante il Quadro Strategico Nazionale per l’Inclusione Sociale  (2014-2020), […]

2.3. FRANCIA

  La Legge n°75-534 a favore delle PcD ha rappresentato per 30 anni il quadro legislativo di riferimento (valutazione delle disabilità, istruzione, accessibilità). E’ stata rinnovata nel 2002 migliorando la gestione delle strutture e dei servizi sociali e medico-sociali L’Atto dell’11 Febbraio 2005 fornisce una nuova definizione di disabilità. Dall’emanazione di questo Atto è stato […]

2.2. CYPRO

  The La Legge per le persone con Disabilità del 2000 rappresenta la normativa più importante in tema di diritti delle persone con disabilità a Cipro. La Repubblica di Cipro ha ratificato ed incorporato nella sua Legge nazionale del 2011 la Convenzione delle NU relativa ai Diritti delle persone con Disabilità e alle Tematiche Connesse. […]

2.1. AUSTRIA

  Circa il 30% della popolazione complessiva (8.955.102) ha una forma di disabilità o limitazione: fisica, cognitivo/mentale, sociale, comunicativa ecc. In questa popolazione vanno inclusi i bambini e i giovani con diverse forme di svantaggio (migranti, con difficoltà di apprendimento, ecc.) ma anche persone che si trovano ad affrontare la discriminazione a causa del colore […]

Torna su